Mediazione culturale

mediazione-culturale.ch è la prima piattaforma trilingue che offre una panoramica completa sulla mediazione culturale in Svizzera. Da gennaio 2011 rende visibile l’attività di mediazione culturale nei vari campi artistici, valuta il rapporto tra  domanda e offerta sia in ambito scolastico che extrascolastico, mette in contatto fra loro gli specialisti e stimola il dibattito sulla mediazione culturale.
 
La piattaforma si rivolge in primo luogo agli esperti nell’ambito della formazione, dell’insegnamento e della ricerca nonché alle istituzioni artistiche e culturali. mediazione-culturale.ch costituisce però anche un importante supporto informativo per i promotori culturali e gli attori del mondo della politica.
 
La piattaforma dedicata alla mediazione culturale è un’iniziativa risultante da un progetto pilota pro-mosso dall’ Alta Scuola Pedagogica di Berna, dalla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia e dalla Commissione svizzera per l’UNESCO (2010-2012). Pro Helvetia ci ha partecipato nel quadro del suo «Programma Mediazione culturale» (2009-2012) e ha rimesso inoltre nel marzo 2013 al nuovo ente responsabile il risultato del lavoro di ricerca scientifica che ha accompagnato il programma triennale, la pubblicazione online «Tempo di mediazione». Quest’ultima è resa pubblica esclusivamente sul sito mediazione-culturale.ch. L’edizione è a cura dell’Institute for Art Education della Zürcher Hochschule der Künste (ZHdK) che ha redatto l’opera su mandato di Pro Helvetia. 

www.mediazione-culturale.ch